Top

La banda post-sisma Rulli Frulli in Vaticano. E l’Università ne studia il metodo didattico – l’intervista su Romagnamamma

Banda Rulli Frulli / News  / La banda post-sisma Rulli Frulli in Vaticano. E l’Università ne studia il metodo didattico – l’intervista su Romagnamamma

La banda post-sisma Rulli Frulli in Vaticano. E l’Università ne studia il metodo didattico – l’intervista su Romagnamamma

Due grandissime notizie nell’intervista su Romagnamamma!

La prima, quella della nostra partecipazione a “Siamo Qui!” in attesa del Sinodo dei Giovani 2018, una grande festa al Circo Massimo di Roma dove saremo protagonisti sul palco insieme a tanti artisti italiani e avremo la possibilità di incontrare Papa Francesco:

“Siamo stati scelti – spiega Alberghini – come miglior progetto italiano di integrazione. Una soddisfazione enorme che corona un anno intenso: la pubblicazione del sesto album, ‘Arcipelago’, e la collaborazione con Tommaso Cerasuolo, cantante dei Perturbazione e oggi nostro direttore artistico. Partiremo in 170 da Finale Emilia, radunando genitori e parenti, per quello che ci sembra un riconoscimento incredibile”.

La seconda quella dello studio del “metodo didattico Rulli Frulli” da parte dell’Università La Cattolica di Milano, con l’intento di validarlo scientificamente:

“Il metodo lo stiamo utilizzando anche nel carcere psichiatrico di Reggio Emilia, dove è nata una band, così come in un quartiere di Baranzate dove convivono 72 etnie e dove, insieme all’assessorato alla Cultura e al parroco Don Paolo abbiamo costituito una banda di 45 bambini. L’ultimo progetto è invece ‘Marinai’, una band che abbiamo creato a Reggio Emilia e che è composta da 25 richiedenti asilo e da 15 italiani”.

Leggi l’intervista completa qui: Romagnamamma

Condividila con l’#BandaRulliFrulli

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.